Prezzo Bitcoin Breaks $35K appena 3 settimane dopo la rottura $20K

Mercoledì (6 gennaio), il prezzo del Bitcoin ha superato il livello di 35.000 dollari appena raggiunto, che nelle ultime tre settimane è salito di oltre 15.000 dollari.

Secondo i dati di TradingView, su crypto exchange Coinbase, il prezzo del Bitcoin è salito sopra il livello di 35.000 dollari intorno alle 04:24 UTC. Quattro minuti dopo, aveva raggiunto i 35.822 dollari, stabilendo ancora una volta un nuovo massimo storico.

Secondo i dati di CryptoCompare, attualmente (alle 05:35 UTC del 6 gennaio), Bitcoin sta scambiando circa 35.160 dollari, con un aumento del 15,49% nelle ultime 24 ore e del 21,35% nel 2021. Il tetto massimo del mercato Bitcoin è di circa 653,33 miliardi di dollari al momento.

Vale la pena sottolineare che il nuovo massimo di tutti i tempi di oggi sopra i 35.000 dollari arriva solo due giorni dopo che un team di strateghi di mercato globale di J.P. Morgan guidato da Nikolaos Panigirtzoglou ha scritto in una nota ai clienti che nel lungo termine il prezzo del Bitcoin potrebbe arrivare a 146.000 dollari e oltre.

Come ha fatto notare oggi Ki Young Ju, l’amministratore delegato della startup sudcoreana di blockchain analytics CryptoQuant, nonostante il calo di quasi 6.000 dollari a cui abbiamo assistito lunedì (4 gennaio), la corsa dei tori di Bitcoin sembra tutt’altro che finita.

– Ki Young Ju 주기영 (@ki_young_ju) 6 gennaio 2021

L’eminente analista di crittografia Alex Krüger dice che si aspetta di vedere il prezzo del Bitcoin raggiungere i 40.000 dollari entro la fine di questa settimana.

Negli Stati Uniti, le due elezioni per il ballottaggio del Senato in Georgia, che non sono state ancora indette (alle 06:00 UTC del 6 gennaio), determineranno quale partito deterrà la maggioranza negli Stati Uniti per i prossimi due anni. I democratici devono vincere entrambe le gare. Se lo faranno, i mercati si aspettano un aumento della spesa pubblica (da allora avremmo un presidente democratico degli Stati Uniti e un Congresso democratico degli Stati Uniti), che potrebbe portare a un’inflazione più alta, che a sua volta sarebbe buona per le attività di copertura dell’inflazione come la Bitcoin.

Se il GOP vince può vedere $BTC andare per 30.000 dollari. I mercati pensano ancora che i Democratici vincano. Lo penso anch’io. Le obbligazioni lunghe in ribasso, la tecnologia in ribasso e i small cap up fanno pensare che i Democratici vincano ancora agli occhi della maggior parte dei trader.

– Alex Krüger (@krugermacro) 6 gennaio 2021
Ieri Krüger ha detto che grazie ad ulteriori stimoli monetari e fiscali che probabilmente vedremo quest’anno e al fatto che „i tassi reali rimarranno negativi per il prossimo futuro“, può vedere il prezzo del Bitcoin andare molto più alto quest’anno.

L’euforia diffusa per la Bitcoin è ora qui. Bisogna ringraziare le banche centrali e i governi. Senza i loro stimoli, il top sarebbe probabilmente vicino. Ma gli stimoli sono destinati a continuare e i tassi reali rimarranno negativi nel prossimo futuro. Siamo quindi lontani dal top del 2021. pic.twitter.com/1fiOXxxSENW

– Alex Krüger (@krugermacro) 5 gennaio 2021
In precedenza, Santiment ha notato che il numero di balene BTC (cioè quegli indirizzi BTC che contengono almeno 1.000 bitcoin) ha raggiunto un nuovo massimo storico di 2.323.

Il numero di indirizzi di balene #Bitcoin con almeno 1.000 $BTC ha raggiunto il #AllTimeHigh di 2.323 con il mercato di martedì chiuso 45 minuti fa. Non ci può essere una metrica rialzista più notevole di una che punta ai detentori in crescita con $33.7M+ sulla linea. https://t.co/3j20f0k7AC pic.twitter.com/OtfVvaxEvR

– Santiment (@santimentfeed) 6 gennaio 2021